Smith nomina la squadra italiana che non cambierà per affrontare l’Irlanda

Smith nomina la squadra italiana che non cambierà per affrontare l’Irlanda

REUTERS: Il Ct dell’Italia Franco Smith ha svelato una squadra all’arrivo dell’Irlanda nella partita del Sei Nazioni di sabato.

La giovane mezza coppia di Stephen Warney, 19 anni, e Paulo Corpis, 20 anni, è stata riconsegnata a Smith, con Juan Ignacio Brex che si è guadagnato il suo terzo cappello con Carlo Khanna al centro, che raggiungerà il traguardo del mezzo secolo per Assouri.

L’Italia ha perso 29 tornei consecutivi da sei nazioni, battendo la Scozia nel 2015 ed è determinata a raccogliere il sesto cucchiaio di legno nel torneo di quest’anno.

Smith vede progressi nel suo lato giovane.

“Abbiamo lavorato duramente per concentrarci sul nostro piano d’azione”, ha detto Smith in una conferenza stampa giovedì.

“Contro l’Irlanda, miriamo a mostrare lo stesso atteggiamento che abbiamo mostrato nell’ultima partita con l’obiettivo di fare un ulteriore passo avanti nel percorso di sviluppo”.

L’Irlanda è alla ricerca della prima vittoria dell’anno al campionato dopo aver perso 50-10 contro Galles e Francia nella partita di apertura.

Squadra Italia:

15. Jacobo Trulla (Kawasaki Robo Calvicano, 5 cappelli)

14. Luca Sperantio (Benaton Rugby, 10 cappelli)

13. Juan Ignacio Brex (Benaton Rugby, 2 cappelli)

12. Carlo Khanna (Zebrae Rugby Club, 49 cappelli)

11. Montana Ion (Benaton Rugby, 3 cappelli)

10. Paulo Corpis (Benaton Rugby, 7 cappelli)

9. Stephen Warney (Clochester Rugby, 5 presenze)

8. Michael Lamaro (Benaton Rugby, 4 cappelli)

7. Johan Mayer (Zebrae Rugby Club, 11 cappelli)

6. Sebastian Negri (Benaton Rugby, 30 cappelli)

5. David CC (Zebrae Rugby Club, 13 cappelli)

4. Marco Lazaroni (Benaton Rugby, 13 presenze)

READ  L'ex allenatore irlandese Fox vuole in sei paesi: "Non andiamo da nessuna parte con l'Italia"

3. Marco Riccioni (Benaton Rugby, 9 cappelli)

2. Luca Piggy (Zebrae Rugby Club, 34 cappelli) (c)

1. Andrea Lovotti (Zebrae Rugby Club, 44 cappelli)

Alternative:

16. Gyanmarco Lucci (Benaton Rugby, 4 cappelli)

17. Sheriff Drore (Benaton Rugby, 10 cappelli)

18. Geosu Jilocchi (Zebra Rugby Club, 12 cappelli)

19. Niccol கே Canon (Benaton Rugby, 10 cappelli)

20. Maxim Mbanda (Zebra Rugby Club, 26 cappelli)

21. Time Broly (Benaton Rugby, 49 presenze)

22. Federico Mori (Kawasaki Robo Calvicano, 6 cappelli)

23. Matia Bellini (Zebra Rugby Club, 28 cappelli)

(Rapporto di Peter Hall; Montaggio di Ken Ferris)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

ILVIDEOGAMEPOST.BLOG È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Il Videogame Post.blog