L’Italia registra una forte domanda per la prima emissione di green bond | notizia

L’Italia registra una forte domanda per la prima emissione di green bond |  notizia

L’Italia ha raggiunto per la prima volta un mercato del credito stabile, alzando il record di $ 8,5 miliardi dai green bond. Le banche leader nell’accordo hanno ricevuto ordini per un valore di 80 miliardi di dollari di obbligazioni verdi con scadenza nel 2045.

Nonostante l’elevata domanda, Johan Play, senior portfolio manager di AXA Investment Managers, ha dichiarato: “Il prezzo era ragionevole ed entro 3 punti percentuali dalla guida iniziale, in linea con la curva del mercato secondario”.

I proventi delle obbligazioni verdi, che portano una cedola annuale dell’1,50%, finanzieranno la strategia di conversione verde del paese. Secondo la legge sul bilancio nazionale per il 2020, la spesa pubblica sarà guidata per raggiungere gli obiettivi di classificazione dell’UE. UN L’Italia prevede inoltre di utilizzare i proventi per sostenere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 2030.

Bram Bose, Leading Portfolio Manager for Green Bonds presso NN Investment Partners (NN IP), ha dichiarato: “Riteniamo che questa sia una pietra miliare importante per il mercato dei green bond, poiché i dipartimenti del tesoro stanno allocando sempre più i titoli di Stato italiani”.

Secondo il quadro italiano per l’emissione di obbligazioni verdi, i fondi possono essere utilizzati in settori quali elettricità e riscaldamento rinnovabili, efficienza energetica, trasporti, prevenzione e controllo dell’inquinamento ed economia circolare, ambiente e biodiversità e ricerca.

Durante un bando prima dell’emissione, NNIP ha dichiarato di aver confermato che circa il 90% dei titoli sarebbe stato assegnato a trasporti, efficienza energetica, tutela ambientale e biodiversità.

Tuttavia, l’analista del libro verde di NSIP Isobal Edwards ha osservato che il regolamento “non danneggiare in modo significativo” sui criteri tecnici tassonomici dell’UE non faceva parte del pre – rilascio della struttura dei green bond.

READ  È ora di consegnare lo stile dell'Irlanda contro l'Italia

“Ci auguriamo che i criteri” Non danneggiare in modo significativo “vengano presi in considerazione per ciascuna attività, come specificato nei criteri della tecnologia di classificazione dell’UE per ogni settore”, ha affermato.

Il cambio verde della pista

Il nuovo Primo Ministro italiano, Mario Draghi, si è concentrato sugli sforzi per la transizione verso un’economia verde. Il governo ha approvato la legislazione per istituire un nuovo Ministero per i cambiamenti ambientali che assumesse le responsabilità del Ministero dello sviluppo economico in relazione ai cambiamenti climatici e alle politiche energetiche.

Prima dell’Italia, Paesi Bassi, Svezia e Germania avevano già emesso titoli di stato verdi in altri paesi europei.

A differenza dell’Italia, la Germania ha emesso obbligazioni verdi con le stesse caratteristiche delle obbligazioni regolari esistenti, note come dual bond, con l’obiettivo di stabilire una curva dei rendimenti verde per il mercato finanziario fisso in Europa.

“La crescita del mercato delle obbligazioni verdi continua ad accelerare, con un forte aumento dell’offerta da parte dei governi che offre a più investitori l’opportunità di rendere ecologici i loro portafogli a reddito fisso”, ha aggiunto Bram Bose.

AXA è fiduciosa che entro il 2021 la sovranità stimolerà la crescita dei green bond. “Dovrebbe rafforzare la volontà di seguire la Spagna e gli altri”, ha detto Fle.

Clicca per leggere l’edizione digitale dell’ultimo numero di IPE Qui.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

ILVIDEOGAMEPOST.BLOG È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Il Videogame Post.blog