L’Italia estende le restrizioni di viaggio COVID-19 e le modifiche ai vaccini oculari

L’Italia estende le restrizioni di viaggio COVID-19 e le modifiche ai vaccini oculari

ROMA (Reuters) – Il governo italiano ha vietato i viaggi non essenziali tra le 20 regioni del Paese fino al 27 marzo.

Un passeggero indossa una maschera a Termini, la stazione ferroviaria principale di Roma, a Roma, in Italia, il 22 febbraio 2021, in mezzo a un’epidemia del virus corona (COVID-19). REUTERS / Guglielmo Mangiapane

I funzionari hanno anche affermato che il ministero della salute potrebbe accelerare gli sforzi di vaccinazione dicendo alle regioni di utilizzare tutte le quantità disponibili, piuttosto che allocare alcune quote per i secondi colpi.

Il divieto di viaggio interstatale è stato introdotto poco prima di Natale e doveva terminare il 25 febbraio, ma i funzionari temono che l’allentamento delle restrizioni potrebbe portare a un nuovo aumento dei casi, guidato dalle cosiddette varianti “britanniche”.

Nelle sue prime decisioni sul COVID-19, il nuovo gabinetto del primo ministro Mario Tracy ha esteso le restrizioni all’accesso di familiari e amici, consentendo a non più di due persone alla volta di entrare nella casa di un’altra persona.

Non è consentito l’ingresso nelle cosiddette zone rosse, dove sono previste rigide restrizioni. Attualmente nessuna regione è classificata come “rossa”, ma alcune province, città e villaggi sono designati come tali.

Sebbene il numero di casi giornalieri di COVID-19 sia sceso da circa 40.000 a 15.000 a metà novembre, il tasso di infezione, misurando la percentuale di test positivi in ​​arrivo, è aumentato in alcune aree e ci sono diverse centinaia di morti per COVID ogni giorno -19.

Il bilancio ufficiale delle vittime dell’Italia è di 95.718, il secondo più alto in Europa dopo la Gran Bretagna e il settimo più alto al mondo.

READ  Miglior Nastrino Per Bomboniere: le migliori scelte per ogni budget

Come altri paesi dell’UE, l’Italia ha lanciato la sua campagna di vaccinazione contro il COVID-19 a fine dicembre e ha gestito 3,5 milioni di visualizzazioni, compresi i secondi colpi. In totale, ha ricevuto 4,69 milioni di visualizzazioni dai produttori di vaccini.

La Gran Bretagna si è mossa più velocemente delle sue precedenti controparti dell’UE, fornendo il primo vaccino a oltre 17,6 milioni di persone.

I funzionari italiani, ispirati dall’esempio britannico, si sono chiesti se il paese dovrebbe ora utilizzare tutti i vaccini a sua disposizione, piuttosto che mantenere le riserve per i vaccini di follow-up raccomandati.

Il quotidiano La Stampa ha riferito domenica che Tracy era pronta a perseguire vaccinazioni di massa utilizzando tutte le dosi disponibili. I funzionari hanno confermato che ciò era possibile, ma non hanno fornito alcun termine.

Rapporto di Christian Palmer, a cura di Gavin Jones e Timothy Heritage

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

ILVIDEOGAMEPOST.BLOG È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Il Videogame Post.blog