Star Citizen: aperte le votazioni sulle feature a cui sarà data precedenza nello sviluppo dell’alpha 3.2

Il titolo di questa news non lascia troppo spazio all’immaginazione: in vista dell’imminente pubblicazione dei contenuti dell’alpha 3.1 di Star Citizen, Cloud Imperium Games sta già mettendo le mani avanti e vuole sapere la vostra opinione su quali aspetti di gioco dovranno essere sviluppati con priorità per la versione 3.2 attesa a fine giugno.

Nel caso abbiate ricevuto la email settimanale di CIG allora il sondaggio per l’alpha 3.2 non sarà di certo una notizia inedita, ma nel caso ve lo siate persa ecco per che cosa si vota, scegliendo di dare priorità a tre specifici aspetti su nove proposti e illustrati nel recente Reverse the Verse dallo stesso Chris Roberts:

  • Quantum Linking: questo aspetto di gioco darà ai cittadini delle stelle l’opportunità di sincronizzarsi con i proprio amici per fare Quantum travel. Oltre a rendere possibile i viaggi per gruppi composti da diverse navi, il “quantum linking” aiuterà il supporto dei tuoi amici nel caso ci sia un’interdizione del quantum travel. Questo sistema potrebbe essere usato con IA  o missioni create da altri giocatori tramite il così detto “service beacon”, in modo che le persone che saranno ingaggiate per aiutarti saranno collegate a te anche nei salti quantici;
  • Miglioramenti dell’interdizione: lavorare in questo aspetto di gioco creerà una varietà di differenti scenari in cui il giocatore potrebbe trovarsi ad affrontare una volta interdetto il Quantum travel, così come potrà fornire l’opportunità di intrappolare altri giocatori o NPC utilizzando il “quantum jammer” che potrà essere integrato alla nave come una semplice componente o sganciato come una boa che si attiverà a prossimità, come una mina;
  • Miglioramenti al service beacon: il service beacon sarà espanso e si evolverà per includere nuovi tipi di contratti, filtri addizionali e una maggiore attenzione e precisione verso i feedback. Gli NPC saranno inoltre capaci di interfacciarsi con tale sistema in modo che anche questi potranno richiedere aiuto o fornire assistenza ad altre persone o personaggio guidati dall’IA, il che aumenterà sia l’ammontare di tali “immediati” contenuti rivolti a tutti coloro che avranno il tempo di svolgerli, sia le probabilità che qualcuno, NPC o no, risponda alla chiamata di soccorso o missione;
  • Prime associazioni e ranghi delle gilde: andremmo a creare delle associazioni all’interno dell’universo persistente (PU) che daranno dei particolari benefici ai giocatori. Includeremo fondamentalmente la gilda dei cacciatori di taglie, dei mercanti e così via, ma ci saranno inoltre servizi basati specificatamente per i membri associati in modo da calzare con i differenti stili di gioco. Per esempio l’United Wayfarers Club fornirà riparazioni e rifornimenti per i piloti in difficoltà nello spazio e garantirà in oltre sconti per i medesimi servizi nei CryAstro;
  • Party System: questi miglioramenti garantiranno una maggiore facilità per creare gruppi, permettendo di fare gruppo e unirsi agli amici nella stessa istanza, per cooperare all’interno di lavori e missioni;
  • Team Chat: miglioramenti votati alla sistema di chat del gruppo che ottimizzeranno la comunicazione tra giocatori, rendendo l’esperienza molto più intuitiva e corposa. Lavorare in questo sistema di gioco ci permettere di iniziare l’accorpamento di Spectrum nel gioco;
  • Esperienza dell’economia e acquisti tramite UI: questo aspetto di gioco include l’implementazione dei “shopping kiosk” (o terminali) nei negozi di gioco, aumentando quindi il numero e la varietà di prodotti in vendita, inclusi oggetti e armi delle navi non fisicamente presenti ed esposti negli store;
  • Sistema Item 2.0 per navi e armi: il lavoro su questa feature comprenderà la finalizzazione dell’inclusione del sistema Item 2.0 su Star Citizen, che a sua volta permetterà il surriscaldamento, malfunzionamento o perfino un errore critico delle componenti, basato su fattori come l’incremento del logoramento o danni. Introdurrà inoltre funzionalità che personalizzeranno le performance della propria nave in base alla configurazione di componenti aggiornabili quali fonti di energia, scudi, raffreddatori, stealth, comunicazioni e radar;
  • FPS AI combat: la prima fase verso l’introduzione di una specifica IA di combattimento terrestre nel PU. Questo dovrebbe espandere la varietà delle missioni disponibili attraverso l’introduzione della componente imprevedibile e del rischio che un’IA di gioco possa tendere un’imboscata da qualche parte in una luna distanza, o all’interno di una stazione spaziale alla deriva nello vuoto infinito.

Ricordate infine che dovrete scegliere tre delle feature sopraelencate dandole priorità in base al vostro pensiero; alla fine del sondaggio vi è anche la possibilità di scegliere a quale carriera di gioco, tra recupero relitti, riparazione e rifornimento, dare priorità di sviluppo dopo quella del mining in arrivo con l’alpha 3.2 di Star Citizen.

Articolo condiviso con StarCitizen.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: