Sea of Thieves non naviga in buone acque con le prime recensioni della stampa italiana e straniera

Nello splendido mare di Sea of Thieves vi è una libertà assoluta nell’intraprendere la carriera di pirata ideata da Rare e Microsoft, ma forse la troppo libertà può essere un’arma a doppio taglio privando i giocatori di un vero e proprio scopo, come scrisse nella prova della closed beta.

Anche i pirati devono sottostare alla critica e al verdetto della stampa videoludica, e questa sarà stata rispettosa del noto codice piratesco o avrà invece preferito affondare il tutto in un ribollire di schiuma? Leggiamo:

  • Everyeye.it – 7.0/10 –  “Non è gioco per tutti, sicuramente non per chi vuole sentirsi invincibile e unico vanitoso protagonista, ma è un’opera che ha tutte le carte in regola per divenire qualcosa di prezioso. I dubbi però permangono”.

Nel panorama italiano al momento solo la redazione dei colleghi di Evereye.it ha scritto una recensione tiepida e dai molti “se fosse” di Sea of Thieves; girando in lungo e in largo negli altri big del settore dell’informazione sui videogame non vi è traccia del titolo.

Le redazioni straniere cosa avranno detto a riguardo? Arrggg scopriamolo (via OpenCritic):

  • GamesRadar+ – 7.0/10
  • GameInformer – 7.0/10
  • Polygon – 6.5/10 – “La vita del pirata inizia con un’impennata di adrenalina… Poi c’è la calma piatta”;
  • AttackOfTheFanBoy – 3.5/5 – “Meh. Tuttofare, ma maestro di niente. Sea of Thieves possiede un bellissimo e vasto oceano da esplorare, ma da tanto la sensazione di essere una pozzanghera”;
  • Destructiod – n.c. – “Mi piace Sea of Thieves, ma non ne vado pazzo. Almeno non ancora”.

Non c’è molto da aggiungere. La sensazione iniziale di star per essere coinvolto in una grande avventura viene smorzata dopo poche ore dalla ripetitività delle missioni pressoché uguali e da una completa assenza di trama e scopo degno di questo nome, al di fuori della caccia al tesoro e del looting: due aspetti che aveva affossato Tom Clancy’s The Division, perché riprenderli in un altro gioco? Ai posteri l’ardua sentenza.

Il mio parere rimane che Sea of Thieves sia solamente un “gioco della domenica” abbastanza godibile in quell’ambito.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: