Biomutant: personalizzazione, esplorazione e mutazioni nel nuovo trailer dal PC Gamer Weekender

Dallo scorso PAX 2017 ne è passata di acqua sotto i ponti e sembra che Biomutant sia cresciuto di pari passo, mostrandosi al recente PC Gamer Weekender con un nuovo interessante, ma non troppo corposo, trailer di gioco.

Biomutant promette di dare ai giocatori una profonda esperienza di gioco action GdR basata sull’interazione con l’ambiente di un mondo ormai colmo di mutazioni, e proprio queste potranno caratterizzare il peloso protagonista, il quale potrà sfruttarle non solo per modificare le proprie sembianze fisiche ma anche per ottenere potenti abilità.

biomutant

In questo senso si è potuto vedere nel sopracitato trailer la possibilità di creare scudi, levitare e impiegare onde per spazzare via i nemici che potrebbero far traboccare di ammirazione Jedi di tutto rispetto. Il tutto unito a un profondo livello di personalizzazione del personaggio e, a quanto detto da Experiment1O1, anche del crafting con armi a distanza e non che possono essere combinate nel più disparato dei modi e utilizzate per raggiungere anche pareti di roccia.

Infine una menzione va’ fatta al colorato mondo di gioco di Biomutant il quale sembra offrire un alto livello di dettaglio insieme a un ambienti vivo e popolato da strane colorate creature (di tutte le dimensioni), tuttavia bisognerà vedere se alla release ufficiale non subisca qualche ritocco per non sfigurare su console; da tenere sicuramente d’occhio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: