Star Wars: Battlefront II, l’effetto “pay 2 win” sembra smorzato con i nuovi cambiamenti apportati

Durante la recente open beta di Star Wars: Battlefront II avevo parlato delle mie perplessità sull’ombra di un gameplay sbilanciato e votato più che altro alla formula “pay to win” all’interno della mia anteprima; sembra che tale impressione non sia stata solo mia, in quanto DICE ha svelato diversi cambiamenti in tal senso attraverso un comunicato ufficiale (riportato da VG24/7.com).

I feedback dei fan sono quindi arrivati a destinazione e ora le “epic star card”, il rango più alto delle nuove Star Card, non saranno più presenti nelle casse acquistabili, proprio per prevenire sbilanciamenti di gioco. Queste invece potranno essere utilizzate dopo averle craftate, con l’eccezione di quelle presenti nel pre ordine di Star Wars: Battlefront II.

“[i giocatori] Non saranno in grado di acquistare qualche cassa, trasformare gli oggetti ottenuti in materiali per il crafting e avere immediatamente le più potenti Star Card. Piuttosto lo potranno fare solo raggiungendo un determinato livello di gioco”.

Star Wars Battlefront II (2118) Screenshot 2017

In più alcune armi di gioco saranno ora sbloccate solamente dopo aver maturato un certo rank, “grado”, o una così detta “pietra miliare di gioco” (del tipo: “colpisci 100 nemici con l’arma… ?”), all’interno di una specifica classe di gioco come quella Heavy per esempio. Tuttavia un paio di armi dovrebbero essere disponibili già ad inizio partita per offrire molto probabilmente un minimo di varietà.

Infine oggetti specifici per le classi di gioco potranno essere sbloccati solo giocando: “come raggiungerete nuovi livelli all’interno della vostra classe preferita, andrete a raggiungere anche importanti pietre miliari della stessa, che vi daranno specifiche casse con all’interno un miscuglio di Star Card e materiali per il crafting che vi aiuteranno a progredire in quella determinata classe di gioco”.

I cambiamenti sembrano sulla carte soddisfacenti, ma rimane il dubbio di una vera e propria applicazione diretta e di massa, che potrà esserci solo al lancio ufficiale di Star Wars: Battlefront II previsto il prossimo 17 novembre su PC e console.

 

Una risposta a "Star Wars: Battlefront II, l’effetto “pay 2 win” sembra smorzato con i nuovi cambiamenti apportati"

Add yours

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: